Redazione

Ma io non voglio andare fra i matti, — osservò Alice. — Oh non ne puoi fare a meno, — disse il Gatto, — qui siamo tutti matti. Io sono matto, tu sei matta. — Come sai che io sia matta? — domandò Alice. — Tu sei matta, — disse il Gatto, — altrimenti non saresti venuta qui.”

E’ questo lo slogan che campeggia sui muri della redazione di Spakka.info, rappresenta nel migliore dei modi la filosofia di questa “testata giornalistica” che vado a presentare :

Il WebMaster: Fermino
Fermino spakka.info
Firmino è stato il primo ad entrare nella squadra di Spakka.info. Il direttore gli offrì un cospicuo contratto a ritenuta d’assegno di 123€ lordi al mese che non potè rifiutare.
Assunto come webmaster del “prestigioso”, per mesi ebbe anche l’incombenza di factotum della redazione, svolgendo attività di redattore, fotografo, massaggiatore, traffichino, tecnico, uomo delle pulizie e quanto altro il “caro” Direttore gli ordinasse. Solamente con l’assunzione di Gisismonda e Godzilla tornò alla sua mansione principale, quella di webmaster.

Addetto stampa: Gisismonda
gisismonda spakka.infoForte del grande successo che il sito stava riscuotendo, il direttore decise di prendere il meglio del meglio che il mercato potesse offrire nel gestire i rapporti con la stampa, il parlamento, la questura e i numerosissimi pignoratori. Gisismonda incarna perfettamente lo spirito dinamico del lavoratore dei nostri tempi : orari di lavoro no stop, 45 caffè al giorno, xanax a portata di mano e cosa fondamentale nessun tipo di contratto firmato ! A qualunque ora chiamate, Gisismonda risponde, perchè il Direttore così ha deciso!

Reporter d’assalto: GODZILLA
godzilla spakka.info
Cresce la visibilità del sito, aumentano i dipendenti e aumentano i buffi! Il direttore “onesto” e da bravo imprenditore itagliano ingaggia Godzilla per tenere alla larga qualunque entità fisica che richieda soldi o magagne! L’arbusto dinosauro ricopre  inoltre il ruolo di reporter d’assalto nelle inchieste più pericolose e laddove il contatto fisico è fondamentale. Godzilla rifiuta ogni tipo di contratto, è un freelance, non ha orari , arriva quando vuole, fa come vuole, sperpera i soldi del fondo cassa e sporca ovunque in piena libertà..lui può!

Reporter: SULLIVAN
sullivan spakka.infoIn redazione lo chiamano il gigante buono. Disponibile, generoso, cordiale, timido è l’esatto contrario del suo carnefice ovvero del suo datore di lavoro : Alessandro Spaccatrosi. Va dove gli altri non vanno, fa quello che gli altri non fanno, riesce laddove gli altri falliscono, non disobbedisce mai. Ama il suo lavoro talmente tanto che non chiede soldi, lavora per amore, a lui basta una pacca sulla spalla, un “grazie” , una coccola per ripagarlo appieno di ogni fatica. Chi non vorrebbe avere Sullivan nella propria squadra?

Fotoreporter:WAZOWSKI
wazowski spakka.info
Wazowski è l’ultimo arrivato in redazione. Nessuno lo ha chiamato, nessuno ha messo annunci per un fotoreporter, una mattina di agosto ha fatto irruzione negli uffici di Spakka.info occupando una scrivania con l’intenzione di far parte della squadra! Occorreva un fotoreporter per un sito prestigioso come spakka.info e come per magia Wazowski, l’esteta della bellezza, è arrivato a rendere con i suoi scatti la testata giornalistica ancora più unica al mondo. Non ha contratto, il direttore  lo paga in colliri.


Missioni Speciali:
ASSO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE
asso prima guerra mondiale
L’asso della prima guerra mondiale non parla, l’asso della prima guerra mondiale esegue! Le missioni che lui svolge sono quelle speciali, al limite dell’impossibile dove occorre sangue freddo e intelletto al di fuori dell’ordinario. Nessuna missione per lui è “impossible” . Il direttore lo definisce il suo Lionel Messi ed è per questo che ha preso l’ardua decisione di assumerlo con un “prestigioso” contratto a progetto di 212€ lordi al mese. Un investimento gravoso per le finanze della redazione ma che sta avendo i suoi ottimi risultati!

Missioni Gnocche Impossibili: JOE FALCHETTO
joe cool Spakka.info
Il suo mito è Rocco Siffredi, trascorre le giornate svaccato sulla scrivania a guardare “uomini e donne” e sognando di trascorrere una notte di fuoco con la De Filippi. Non c’è nessuno e nessuna che possa resistere al suo fascino. Lui è nato per sedurre, uomini o donne per lui non fa differenza, il suo obiettivo è conquistare la “preda” e farla cadere nella bramosìa delle sue braccia. Lui va dove occorre il fascino! Non ha contratto, il direttore mensilmente gli fornisce una carovana di meritrici in un infimo motel nelle vicinanze della stazione Termini.

Ora sapete che, dietro ad ogni articolo, inchiesta, foto, non c’è quel cialtrone del direttore Alessandro Spaccatrosi, ma questa bellissima squadra che da luglio 2007 nel mondo da lustro e visibilità a questo fantasmagorico, prestigiosissimo ed ineguagliabile sito !

Entrare a far parte della redazione non è così semplice, occorre sagacia, furbizia, follia, creatività, dinamismo e fantasia, tanta fantasia.

Se credete di avere queste caratteristiche, potete scrivere per avere un colloquio a questo indirizzo : redazione@spakka.info.

Ovviamente si astengano dal mandare eventuali candidature entità che richiedano contratti sindacali e che stiano a stretto contatto con i sindacati, nella redazione di SPAKKA.INFO  si lavora, non stiamo certo a perdere tempo!

Queste sono alcune foto della redazione in azione:

“La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità! “
                                                                                                       [ Cit. Capellaio Matto]

Share on Google+1Share on Facebook19Tweet about this on TwitterEmail this to someone